Il diario di famiglia di Casa Iuorio è la sezione nata per informare sulle attività della nostra azienda agricola.

Che cosa racconta il Diario di Famiglia?

Dalle coltivazioni nei campi, situati ai piedi dei Monti Alburni, alle materie prime. Fino alla loro trasformazione artigianale, fatta direttamente nel nostro laboratorio. In questa sezione sono raccolti anche gli eventi ai quali partecipiamo per far conoscere i nostri amati prodotti.

Si tratta di una sezione che unisce testi, immagini e video, tutti realizzati per far capire in che modo produciamo le nostre bontà.

Pratichiamo un’agricoltura tradizionale, non intensiva, senza serre né mezzi industriali, in un territorio pulito, situato in provincia di Salerno, con lo scopo di produrre cibo sano.

Nella nostra dispensa si trovano solo eccellenze di stagione: l’olio extra vergine di oliva; i sottoli (zucchine, melanzane, peperoni, carciofini); le conserve di pomodoro rosso e giallo (passata, pelati, pacchetelle); le creme al tartufo.

Maionese vegana: dal laboratorio il video della preparazione

La maionese vegana di Casa Iuorio è fatta con soli tre ingredienti: un ortaggio o una verdura di stagione, olio extra vergine di oliva e limone.

Tutte le materie prime sono coltivate in campo aperto negli orti della nostra azienda agricola. La trasformazione viene fatta a mano nel laboratorio che si trova in mezzo ai campi.

Nel video che segue mostriamo proprio come avviene la lavorazione degli ortaggi in laboratorio.

Guarda il video per scoprire come prepariamo la maionese vegana.

Se vuoi assaggiarla contattaci al numero 3389549348, anche su WhatsApp.

Oppure visita il nostro shop online

Broccoli, cavolfiori, scarole, cipolle: le nuove coltivazioni di stagione

Con l’arrivo dell’autunno iniziamo a preparare gli orti per le nuove coltivazioni di stagione: scarola, cavolfiori, cipolla e broccoli.

Il broccolo che piantiamo è la varietà locale spiert, termine che nel nostro dialetto significa selvatico. Lo stesso broccolo che, preparato sottolio, ha ricevuto il prestigioso The WineHunter Award 2019, un riconoscimento di eccellenza del Merano Wine Festival.

Il broccolo ‘spiert è un ortaggio molto versatile e dalle caratteristiche uniche, legate al luogo in cui nasce e cresce. Il suo sapore e la sua consistenza, infatti, derivano dal territorio collinare e dalla tecnica di coltivazione in campo aperto. Un territorio pulito, con la tipica vegetazione della macchia mediterranea.

I nostri broccoli li prepariamo sottolio, al naturale, in crema e come maionese per offrire una vasta scelta a chi ama i piaceri della buona tavola.

Una volta arati i campi, abbiamo preparato i solchi per la messa a dimora delle piantine. Anche queste attività sono fatte a mano e senza fare uso di serre.

Seguiremo tutte le fasi di produzione, in una filiera veramente corta, che non contempla intermediari e che ci vede direttamente impegnati in ogni fase.

Preparazione dell'orto

La preparazione dell’orto.

Piantina messa a dimora

Tutto viene fatto a mano.

Piantina

Una piantina appena messa a dimora.

I solchi nel campo

I solchi che accolgono le piantine.

>>Visita il nostro shop online<<

The WineHunter Award 2019: Casa Iuorio riceve due certificati di eccellenza

I nostri broccoli sottolio e le nostre pacchetelle di datterino giallo insigniti del The WineHunter Award 2019. Il premio è curato dal prestigioso Merano Wine Festival.

Il certificato è riconosciuto a prodotti nazionali ed internazionali. Come si legge sul sito di riferimento, “è il premio di eccellenza ed alta qualità assegnato annualmente a prodotti vitivinicoli e culinari, ai distillati ed alle birre“.

La commissione di assaggio è composta dai migliori professionisti del settore eno-gastronomico. È stato conferito il certificato d’eccellenza Gold ai nostri broccoli sottolio ed il certificato d’eccellenza Rosso ai nostri datterini gialli a pacchetelle. Un vero onore per noi!

The WH Award Gold

Il diploma Gold.

The WH Award Rosso

Il diploma Rosso.

The WineHunter Award 2019

The WineHunter Award rappresenta da 15 anni un importante e sicuro punto di riferimento per i consumatori e per i distributori.

È un grande onore e una grande soddisfazione aver ricevuto questi riconoscimenti che, ancora una volta, fanno capire la qualità delle nostre produzioni”, spiega Claudio Iuorio dell’Azienda Agricola Casa Iuorio.

Il Merano Wine Festival, che promuove il premio, è uno degli appuntamenti più attesi. Ogni anno riunisce le migliori espressioni della gastronomia e dell’enologia italiana ed internazionale. E anche noi avremo il piacere di prendervi parte dal 9 al 12 novembre. Saremo presenti con i nostri prodotti per partecipare all’edizione numero 28, insieme agli oltre 120 artigiani del gusto.

>>Sul nostro shop online trovi i prodotti premiati<<

Rassegna stampa della partecipazione ai “Soliti Ignoti” su Rai 1

La nostra partecipazione al programma di Rai 1, i “Soliti Ignoti”, è stata ripresa da diverse testate giornalistiche.

Gli articoli hanno ripercorso la nostra avventura televisiva ed il lancio di OrtoMayo, la maionese vegana, novità esclusiva della dispensa di Casa. Fatta con soli tre ingredienti naturali, nasce dalla nostra passione per il cibo sano e buono.

Riportiamo di seguito la rassegna stampa.

  • Il Mattino di Salerno

Il Mattino

salernonotizie.it

Radio Mpa

affaritaliani.it

salernocitta.com

salernotoday.it

Sei Tv

OrtoMayo: la maionese vegana di Casa Iuorio

OrtoMayo è la maionese vegana di Casa Iuorio, ultima specialità della nostra dispensa. E abbiamo avuto il piacere di presentarla su Rai 1 alla trasmissione i “Soliti Ignoti”!

È un prodotto vegetale al 100%, ottenuto con ortaggi di stagione coltivati nei campi della nostra azienda agricola. Fatto con soli tre ingredienti: un ortaggio, olio extra vergine di oliva e limone. Senza uova, latte e zuccheri. Senza l’aggiunta di conservanti, coloranti e additivi industriali.

La maionese vegana di Casa Iuorio è nata dalla nostra passione per il cibo sano e buono. È ottenuta dalla lavorazione manuale delle materie prime nel laboratorio interno all’azienda agricola. Grazie ad un tecnologo alimentare di fiducia garantiamo tutti gli standard di sicurezza del prodotto.

La preparazione della zucca.

Anna Prizio in laboratorio per la preparazione della zucca.

Maionese vegana alla zucca.

Maionese vegana alla zucca.

Peperone

Mirella Iuorio in laboratorio per la lavorazione dei peperoni.

Maionese vegana al peperone

Maionese vegana al peperone.

Perché scegliere la maionese vegana OrtoMayo?

I motivi per scegliere OrtoMayo sono davvero tanti.

  • Sei un consumatore attento, non compri mai senza leggere l’etichetta? –> Le nostre etichette sono in chiaro e presentano pochissimi ingredienti, tutti naturali.
  • Ti piacciono gli ortaggi e le verdure, così come sono, senza l’aggiunta di altro? –> OrtoMayo è la celebrazione della bontà degli ortaggi di stagione.
  • Sei intollerante/allergico alle uova, al latte? –> OrtoMayo è senza uova, senza latte e senza zuccheri aggiunti.
  • Hai fatto una scelta etica che si riflette anche nel modo in cui mangi: sei vegetariano o vegano? –> La nostra maionese è adatta a chi ha scelto uno stile veg, fatta con verdure ed ortaggi di stagione, senza carne o derivati.
  • Sei un curioso, ti piace assaggiare e sperimentare in cucina? –> La nostra maionese vegana è adatta alle sperimentazioni più audaci.

OrtoMayo: come usarla in cucina?

Per usare la maionese vegana basta accendere la fantasia: si può usare per farcire i panini, ci si può condire la pasta, può accompagnare i formaggi, la carne ed il pesce. Tantissimi modi per preparare piatti colorati e gustosi.

Vuoi assaggiarla? Contattaci al numero 3389549348, anche su WhatsApp!

Mirella e Claudio Iuorio ai “Soliti Ignoti” su Rai 1 presentano la maionese vegana

Ieri sera Mirella e Claudio Iuorio erano ospiti del game show i “Soliti Ignoti”, condotto da Amadeus su Rai 1.

Dal Teatro delle Vittorie di Roma, i nostri Mirella e Claudio hanno presentato OrtoMayo, la maionese vegana, ultima novità della dispensa di Casa.

Mirella con la maionese vegana alla zucca.

Mirella con la maionese vegana alla zucca.

Mirella e Claudio con la nostra maionese vegana.

Mirella e Claudio con la nostra maionese vegana.

Mirella con gli altri ignoti.

Mirella con gli altri “ignoti”, fra cui anche Francesco Paolantoni.

Claudio e Mirella a confronto

Un momento del gioco.

Nata dalla nostra esperienza con le materie prime di qualità, OrtoMayo è fatta con gli ortaggi di stagione coltivati nei campi dell’Azienda Agricola, a Palomonte, in provincia di Salerno.

Dopo tanti test condotti nel nostro laboratorio, sotto la supervisione di un tecnologo alimentare di fiducia, possiamo finalmente annunciare la nostra nuova linea di prodotti – spiegano Claudio e Mirella Iuorio e Anna Prizio, dell’Azienda Agricola Casa Iuorio. Poterlo fare su Rai Uno, in una trasmissione dal grande seguito come i “Soliti Ignoti” ci riempie di gioia. OrtoMayo è interamente vegetale, ottenuta con le materie prime coltivate nei nostri campi”.

Zucche, melanzane, peperoni, cavolfiori, broccoli: gli ingredienti principali sono i nostri ortaggi di stagione. Tutto fatto con il nostro stile, in modo sano e buono. Senza conservanti, senza coloranti, senza addensati o altri preparati chimici.

Non sei curioso di assaggiarla? Contattaci al numero 3389549348, anche su WhatsApp!

Sott’olio, composta e chutney: il peperoncino di Casa moltiplica il gusto

La dispensa di Casa Iuorio si fa “dolcemente piccante” con le nuove specialità a base di peperoncino. Oltre alle consuete preparazioni sott’olio, infatti, da oggi sono disponibili anche composta e chutney. Per chi apprezza i sapori decisi ma anche per chi vuole sperimentarne di nuovi.

Queste ultime proposte nascono dalla nostra esperienza all’estero dove abbiamo potuto constatare come la composta, e soprattutto il chutney, siano molto amati in cucina” – spiega Anna Prizio, dell’Azienda Agricola Casa Iuorio, impegnata nel laboratorio interno all’azienda proprio con le preparazioni a base di peperoncino piccante.

I peperoncini piccanti ed i peperoni dolci utilizzati in queste preparazioni sono coltivati e trasformati a mano nella nostra azienda agricola. Senza l’aggiunta di conservanti, coloranti e additivi industriali. I vasetti sono in vetro, com’è da nostra tradizione.

Campo di peperoncino

I nostri peperoncini coltivati in campo aperto.

 

Peperoncini

Peperoncini verdi e rossi.

 

Assaggio della composta al peperoncino

Nonno Mimmo assaggia la composta sulla focaccia.

 

Le specialità a base di peperoncino

Sottolio
Tagliati, messi in salamoia e poi in aceto di vino, sono preparati con olio extra vergine di oliva. Ideali per i primi a base di pasta, per i secondi di pesce e carne e anche sulle verdure. Non essendo troppo piccanti, noi li spalmiamo anche sul pane.

Composta
La composta al peperoncino ha una consistenza cremosa ed un sapore dolcemente piccante che la rendono perfetta per accompagnare i formaggi e adatta da spalmare su focacce e pane.

Composta e chutney al peperoncino.

Composta e chutney.

Chutney
Il chutney di peperoncino è una salsa agrodolce ottenuta con peperoncino piccante e peperone dolce. Di origine indiana, molto diffusa nella tradizione anglosassone, si abbina bene con carne e pesce ma si può usare anche per dare uno stile più etnico agli antipasti.

Vuoi provare le specialità a base di peperoncino? Contattaci al numero 3389549348, anche su WhatsApp!

Oppure visita il nostro shop online!

Casa Iuorio ad Anuga 2019 dal 5 al 9 ottobre

Dal 5 al 9 ottobre parteciperemo ad Anuga, la più grande fiera commerciale al mondo per alimenti e bevande. La fiera si terrà a Colonia, in Germania.

Saremo fra gli oltre 7.000 espositori provenienti da tutto il mondo per presentare i nostri prodotti e raccontare come nascono ai numerosi visitatori.

Quest’anno Anuga celebra i suoi cento anni di storia e ciò rende la nostra partecipazione ancora più emozionante.

Sottoli, conserve di pomodoro fatte con pomodoro al sole, datterini gialli e pomodorini rossi: questi alcuni dei prodotti che si potranno gustare alla nostra postazione. Colori e sapori che nascono nella nostra azienda agricola di Palomonte, in provincia di Salerno.

Nei terreni dove ortaggi e verdure sono messi a dimora in campo aperto e nel laboratorio interno all’azienda in cui avviene la trasformazione manuale di ogni nostro prodotto.

 

>>In attesa di ritrovarci ad Anuga visita il nostro shop online.<<

Casa Iuorio al Merano Wine Festival dall’8 all’11 novembre 2019

Dall’8 all’11 novembre 2019 ci aspetta la prestigiosa vetrina del Merano Wine Festival, giunto quest’anno alla 28ma edizione.

In un ambiente di grande eleganza presenteremo i nostri broccoli sottolio e le nostre pacchetelle di datterino giallo insigniti del The WineHunter Award 2019, il prestigioso premio curato proprio dal Merano Wine Festival.

Inoltre racconteremo anche un prodotto nuovo: le maionesi vegane fatte con soli tre ingredienti naturali.

Sarà una grande gioia poter condividere la storia dei nostri prodotti con gli amanti della buona tavola. Racconteremo il lavoro che c’è dietro ogni vasetto, come vengono coltivate e trasformate le materie prime. In quale ambiente verde si trovano i nostri campi. Tutta la passione che anima la nostra azienda agricola.

 

>>In attesa di ritrovarci a Merano, visita il nostro shop online.<<

Mimmo Iuorio: il capostipite dell’azienda di famiglia

La figura asciutta, i capelli imbiancati dal tempo, la voce pacata ed il sorriso ad accompagnare ogni parola. Nonno Mimmo è il capostipite dell’azienda di famiglia.

Domenico Iuorio, per tutti Mimmo, appartiene alla generazione di quelli che hanno costruito con le proprie mani ciò che hanno.

Sposato da più di quarant’anni con Melanka, tre figli, è un uomo schietto, figura insostituibile nella nostra azienda formato famiglia. Infatti è sempre al nostro fianco con suggerimenti e consigli. Infaticabile custode delle tradizioni orali di famiglia.

Datterino giallo davanti al laboratorio

Nonno Mimmo trasporta le cassette di datterini gialli in laboratorio.

Raccolta zucchine

In mezzo al campo delle zucchine.

In mezzo ai campi

Vicino ai filari dei pomodori.

Nonno Mimmo ed il legame con la sua terra

Esiste un legame profondo con la terra in cui è nato e cresciuto. Dopo un lungo periodo trascorso in Germania, è ritornato a Palomonte, in provincia di Salerno, dove ha ritrovato un modo di vivere più armonioso con la natura.

Palomonte, infatti, è un piccolo centro del Sud Italia, che conta circa 4mila abitanti e che si estende nella valle a Nord dei Monti Alburni. Situato a quasi 500 metri sul livello del mare, è un territorio collinare e dal clima mite.

Reso unico da una particolare forma conica, il territorio rientra nell’ambito della Comunità Montana Tanagro – Alto e Medio Sele ed è compreso nella Riserva Naturale Foce Sele Tanagro e Monti Eremita-Marzano. È normale imbattersi in campi coltivati in mezzo al verde, fra alberi di ulivi e da frutta, come accade nella nostra azienda agricola.

Ulivo

Gli ulivi che circondano i nostri campi.

Albero da frutta

Alberi da frutta ai bordi dei campi.