Mimmo Iuorio: il capostipite dell’azienda di famiglia

Domenico Iuorio

La figura asciutta, i capelli imbiancati dal tempo, la voce pacata ed il sorriso ad accompagnare ogni parola. Nonno Mimmo è il capostipite dell’azienda di famiglia.

Domenico Iuorio, per tutti Mimmo, appartiene alla generazione di quelli che hanno costruito con le proprie mani ciò che hanno.

Sposato da più di quarant’anni con Melanka, tre figli, è un uomo schietto, figura insostituibile nella nostra azienda formato famiglia. Infatti è sempre al nostro fianco con suggerimenti e consigli. Infaticabile custode delle tradizioni orali di famiglia.

Datterino giallo davanti al laboratorio

Nonno Mimmo trasporta le cassette di datterini gialli in laboratorio.

Raccolta zucchine

In mezzo al campo delle zucchine.

In mezzo ai campi

Vicino ai filari dei pomodori.

Nonno Mimmo ed il legame con la sua terra

Esiste un legame profondo con la terra in cui è nato e cresciuto. Dopo un lungo periodo trascorso in Germania, è ritornato a Palomonte, in provincia di Salerno, dove ha ritrovato un modo di vivere più armonioso con la natura.

Palomonte, infatti, è un piccolo centro del Sud Italia, che conta circa 4mila abitanti e che si estende nella valle a Nord dei Monti Alburni. Situato a quasi 500 metri sul livello del mare, è un territorio collinare e dal clima mite.

Reso unico da una particolare forma conica, il territorio rientra nell’ambito della Comunità Montana Tanagro – Alto e Medio Sele ed è compreso nella Riserva Naturale Foce Sele Tanagro e Monti Eremita-Marzano. È normale imbattersi in campi coltivati in mezzo al verde, fra alberi di ulivi e da frutta, come accade nella nostra azienda agricola.

Ulivo

Gli ulivi che circondano i nostri campi.

Albero da frutta

Alberi da frutta ai bordi dei campi.